17
> giugno – Il team Protek, diretto dal giovane manager marchigiano
> Andrea Marconi, ha conquistato il 3° ed il 4° posto, rispettivamente
> con il biker greco Ilias Periklis e con la russa Vera Andreeva alla
> Dolomiti Superbike, competizione internazionale marathon di mountain
> bike, valida per la “Marathon Series” effettuatasi sabato 7 luglio a
> Villabassa (Bolzano) sulla distanza di 120 Km e con la partecipazione
> di 4.400 biker. Non solo, ma il campione nazionale greco Periklis, che
> alterna con successo l’attività agonistica su strada con quella
> fuoristrada, ed parteciperà alla competizione olimpica cross country
> di mountain bike, in programma il prossimo 11 agosto a Londra, ha
> tentato l’affondo vincente a tre chilometri dalla conclusione, ma,
> purtroppo, il suo attacco è stato vanificato dalle moto sul percorso,
> che, insieme ai numerosi doppiati, hanno rallentato la sua azione.
> Pertanto, alla fine, il campione greco ha dovuto accontentarsi del
> terzo posto a soli 16” dal vittorioso ex campione del mondo marathon,
> l’astriaco Alban Lakata, e preceduto allo sprint per il secondo gradino del podio dallo svizzero Alexandre Moos.
> La campionessa russa Vera Andreeva, che, solo recentemente, si è
> dedicata alle competizioni marathon, ha conseguito un incoraggiante 4°
> posto, alle spalle della vittoriosa britannica Sally Bigham, e delle
> norvegesi Borghild Loevset e Nina Gassler, classificatesi,
> rispettivamente, al 2° e 3° posto.
17
> June – Protek team, led by young manager Marches
> Andrea Marconi, won the 3 rd and 4 th place, respectively
> With the biker greek Periklis Ilias and with the Russian Vera Andreeva
> Dolomiti Superbike, international competition for mountain marathon
> Bike, valid for the “Marathon Series” effettuatasi Saturday, July 7 to
> Villabassa (Bolzano) over a distance of 120 km and with the participation
> Than 4,400 bikers. Not only that, but the greek national champion Periklis, which
> Alternates successful athletic activities on the road with that
> Off-road, and will participate in the Olympic cross country competition
> Mountain biking, scheduled Aug. 11 in London, has
> Tried to lunge winning three kilometers from the conclusion, but,
> Unfortunately, his attack was thwarted by the bike path,
> Which, along with many dubbed, have slowed its action.
> Therefore, in the end, the champion had to settle for greek
> Third place just 16 “from the victorious former world champion marathon
> Astriaco the Alban Lakata, and preceded the sprint for second place by the Swiss Alexandre Moos.
> The Russian champion Vera Andreeva, which only recently has
> Dedicated to marathon racing, he received an encouraging 4 °
> Place, behind the victorious British Sally Bigham, and
> Norwegian Borghild Loevset and Nina Gassler, classificatesi,
> Respectively, the 2 nd and 3 rd place.

Nuova MTB FUTURA!

Approfitta dello sconto del 10%

FUTURA10

Spedizioni gratis in Italia!!

E per rimanere sempre informato, iscriviti alla newsletter!

Iscrizione avvenuta con successo