Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Dopo 113 km di dure pedalate sulle salite dolomitiche il DMT racing Team domina il podio con Tiago Ferreira e Periklis Ilias che rispettivamente arrivano in seconda e in terza posizione.

dolomitisuperbike_2017 (21)

Il consolidato duo non smette di regalare emozioni e per poco non riesce nel bissare la magnifica impresa realizzata nella Dolomiti Superbike del 2015 dove sono arrivati Tiago in prima posizione e Periklis in seconda con le maglie del Team Protek.

DSB17_PodioM113km

Per molto tempo Tiago ha mantenuto la prima posizione staccando in salita  di quasi 1 minuto il gruppo di inseguitori. Poco dopo metà gara un rapidissimo Ragnoli è riuscito a raggiungerlo, sfruttando la discesa, riprendendo il comando, per tutto il tratto finale i due si sono dati battaglia, nella discesa finale che porta al traguardo Ragnoli è riuscito nuovamente a guadagnare terreno staccando Tiago e arrivando primo.

dolomitisuperbike_2017 (5)

Ottima gara per il team che si è dimostrato nuovamente essere uno dei migliori nello scenario attuale.

Seconda gara e secondo podio per il nuovissimo modello made in Italy Protek 29Victoria che verrà commercializzato nei prossimi giorni.

19884046_1517198088302203_6258400917327244140_n

Classifica 113km Elite Man

1. Ragnoli Juri, 1988, Italien                     4:18.15,9 (1)      Foto 
2. Ferreira Thiago, 1988, P-Viseu                  4:19.02,7 (26)     Foto 
3. Ilias Periklis, 1986, GR-Elefsina - Athens      4:20.29,2 (28)     Foto